Yulia Rezanova - Bar Redakcia - Mosca


MIXOLOGIA

- barmanpng

Yulia Rezanova - Bar Manager


Nella Capitale russa fulgente e cosmopolita ma che conserva ancora intonso il fascino del passato in una originale combinazione di tradizione e modernità, il popolo dei locali e i fini cultori del bere miscelato, inclini per indole a legittimare o disconoscere novelli fermenti creativi, plaudono gli odierni attori chiamati al proscenio delle tendenze modaiole.

Tra i protagonisti di riferimento degli attuali orientamenti moscoviti del beverage, Yulia Rezanova, originaria di Balashikha sulle sponde del fiume Pekhorka nell`oblast` della Capitale, è una tra le più accreditate barmaid che calcano le scene nei locali di culto dove la somministrazione dei liquidi manufatti agli avventori, assurge a fascinoso intrattenimento frutto di estro, grazia e competenza.

YULIA REZANOVA 405x640jpg

Giunta tra i primi tre bartender nell`edizione dello scorso anno della Bacardi Legacy Cocktail Competition in Russia, Yulia Rezanova inizia il suo percorso professionale al Time Out Bar, uno dei migliori cocktail bar ubicato al dodicesimo e al tredicesimo piano dell'Hotel Peking con vista mozzafiato su Mosca, per poi approdare al Box Bar in una confortevole location adatta sia per un pranzo di lavoro che per un dopo cena rilassante.

Attualmente è la manager responsabile del Bar Redakcia di Mosca, un luogo deputato al piacere del buon bere e del mangiare cibi gustosi, dove si possono leggere durante il giorno le ultime notizie del New York Times, dell'Economist o del New Yorker oppure collegarsi Wi-Fi con un notebook e la sera degustare ottimi cocktail accompagnati dalle note di un DJ set di affermati professionisti, ma non solo, a volte anche improvvisato da redattori di testate o da altre figure istituzionali che frequentano con assiduità il locale.

 

Woman in red  di Yulia Rezanova 427x640jpg

Woman in red 

Ingredienti:

  • 100 ml di Martini Rosato
  • 100 ml di Prosecco
  • 15 ml di liquore di lamponi

Bicchiere: calice da vino rosso

Metodo: build

Guarnizione: lamponi infilati nello stick

Procedimento: Preparare il drink versando direttamente gli ingredienti sul bicchiere da vino già colmo di ghiaccio. Mescolare brevemente con delicatezza e guarnire con lamponi infilati nello stick.

 

New Yorker di Yulia Rezanova 640x427jpg

New Yorker 

Ingredienti:

  • 50 ml di Bourbon aromatizzato tramite prugne in infusione
  • 20 ml di succo di limone
  • 20 ml di albume d`uovo
  • 15 ml di sciroppo di acero

Bicchiere: rock

Metodo: dry shake.

Guarnizione: prugna secca infilata nello stick

Procedimento: Versare gli ingredienti nello shaker e scuotere energicamente a secco, ovvero senza ghiaccio, per consentire la mescolanza dell`albume ai componenti liquidi della preparazione e conseguire una piacevole texture setosa. Terminata la fase iniziale a secco, agitare nuovamente la miscela con il ghiaccio e versare sul bicchiere. La tecnica dry shake è preferibilmente utilizzata per realizzare migliori emulsioni quando tra gli ingredienti compaiono albumi, uova o creme non miscibili con liquidi. Guarnire con una prugna secca infilata nello stick.

 

 

  Yulia Rezanova - Bar Redakcia - Mosca


Copyright ©
RIPRODUZIONI RISERVATE:

Ricette:  © Yulia Rezanova

Immagini: © Bar Redakcia

Testo: © Spumarche - Eva Kottrova / Kottra Éva

1ª Pubblicazione su SPUMARCHE.com: 08/06/2015