Alba Solare di Max Castignani




MIXOLOGIA

- barmanpng

 

Alba Solare; già, ora, al momento del risveglio, quando l`umida nebbiolina del mattino si fa sempre più fitta dipingendo volti colmi di mestizia e penetrando fino alle ossa, forte è la nostalgia degli scenari assolati dove il calore dei primi raggi nascenti accarezzava lieve la nuca saziando l`anima di sentimenti positivi.

L’Alba disegnata da Massimo e racchiusa in un calice di cristallo ha l`arduo compito di scaldare le giornate buie e sempre più corte dell`inverno incombente, facendo tornare vivo il ricordo di un`estate infuocata. Sa bene il maestro del rinomato Istituto Alberghiero di Senigallia nelle Marche, che ha forgiato alcuni fra i migliori top chef della cucina e del beverage in Italia, avendo inoltre insegnato il suo sapere e inculcato la sua arte a centinaia di alunni nel corso degli anni, cosa desidera il palato ansioso di sensazioni profumose che solamente alcuni frutti abbinati ai migliori distillati possono rivelare.

La Skyy Vodka, vestita di blu come una dama sexy ed elegante, insieme all’Aperol Barbero, icona dell’intramontabile e frivola giovinezza, sono le basi alcoliche del drink temperate dal mix di arancia-carota-limone del succo di frutta e di verdura. La dolcezza delle arance della Trinacria e l’asprezza dei limoni che illuminano i meravigliosi terrazzamenti della Costiera si fondono alla perfezione con le virtù benefiche delle carote capaci di riparare e mantenere sani i tessuti cutanei; insomma, una panacea ricca delle vitamine indispensabili. Una spruzzata di sciroppo di fragole e ancora qualche nota di parentela celata nella Russchian Schweppes dove, oltre ai frutti dei roveti silvani, si fanno notare le venature di eucalipto e delle carote già familiari nella ricetta creata da Max. La scenografica rosa, attorcigliata dalla buccia carnosa delle arance appena mature e ricchissime di preziosi oli essenziali, incanta l’olfatto e rende gioiosi anche i giorni più grigi dell’inverno già pronto per bussare alla porta.

 

Cocktail-Albajpg

INGREDIENTI del long drink Alba Solare:

  • 7 cl. Skyy Vodka
  • 4 cl. Aperol Barbero
  • 4 cl. Succo A.C.E. Pago
  • 1 cl. Sciroppo di fragola Fabbri
  • 3 cl. Russchian Schweppes

 

PREPARAZIONE:

  1. Shakerando con ghiaccio ben sodo la Vodka, l’Aperol e l’ACE otteniamo la base corposa del cocktail. 
  2. Versiamo il tutto nel tumbler, aggiungiamo la Schweppes e per ultimo lo sciroppo di fragole che scendendo lentamente in un avvolgente abbraccio dalle nuance amorose stimolerà il caliente ricordo del disco solare nascente.

 

maxjpg

Max Castignani

Eva Kottrova

09/11/2012