Sistema integrato di marketing emozionale, gestione delle relazioni profittevoli e comunicazione d'impresa


HOME    DOLCE VITA    VINO E DINTORNI    CROCEVIA DI SAPORI    MIXOLOGIA    GALLERIA    BACHECA    ZAPPING     ♥ EXPLORER

Mixologia

La Hermosa di Zdeněk Kaštánek

Bartender

Zdenek Kastanek

Barman in Residence

28 HongKong Street Pte. Ltd.

Hong Kong Street

Singapore

新加坡共和国

Descrizione immagine
+ 65 – 831 80 328 
+ 65 – 851 88 189
mobile


office@28hks.com
www.28hks.com

La Hermosa

Ingredienti:

  • 60 ml di Rum Bacardi Superior 
  • 25 ml di succo di limone 
  • 20 ml di Manzanilla sherry
  • 15 ml di Triple Sec
  • 15 ml di sciroppo di orzata 
  • 4 dash di Chartreuse Gialla
Spumarche - Mixologia - La Hermosa - Chartreuse

Preparazione:

BICCHIERE: tumbler alto

METODO: Swizzle in a rocks glass

GUARNIZIONE: uno spicchio di limone, rametto di menta

1. Versare tutti gli ingredienti in un tumbler, aggiungere ghiaccio tritato, poi miscelare con il tradizionale swizzle stick sfregandolo avanti e indietro tra le mani per farlo roteare nel bicchiere.

2. Colmare con ghiaccio frantumato a coronare e guarnire con uno spicchio di limone e un rametto di menta.

Servire con cannucce corte.

La Hermosa

Uno dei nomi più idolatrati nell'industria globale del beverage e veterano nei concorsi prestigiosi, Zdenek Kastanek ha formato migliaia di professionisti della miscelazione in tutti i Continenti. Ha due volte rappresentato il Regno Unito nelle maggiori competizioni mondiali del bere miscelato ed è stato finalista, sceso in lizza per la conquista del titolo, di tre edizioni dell'International Bartender of the Year, il riconoscimento individuale più ambito nel comparto. Il fuoriclasse originario della Repubblica Ceca, prima di entrare a far parte della Proof & Company, ha gestito per più anni il pluripremiato programma bar del Quo Vadis di Londra ed è stato uno dei componenti del team di sviluppo internazionale del gusto della Coca Cola.

Attualmente vive a Singapore e oltre a svolgere le funzioni di barman presso il 28 HongKong Street è il responsabile manageriale del progetto di sviluppo del brand Proof & Company, che lo porta costantemente ad operare a stretto contatto con i più importanti clienti sparsi in tutto il Continente asiatico, isole private e mega yacht compresi, con gli chef internazionali e con il seminario professionale più accreditato del settore nella Birmania. Il suo operato spazia dallo sviluppo di concept per i locali alla scelta di menu calibrati con la presenza di rari spiriti artigianali di gran pregio, dalla formazione del personale all'organizzazione di eventi promozionali dal profilo elevato.

Spumarche - Mixologia -  Ilias Konstantinidis - Paparouna  - Ladadika  - Thessaloniki - Grecia

Selezione dei premi conquistati: • 10 ° Migliore bar del mondo, Drinks International (2013)  • Finalista per Migliore bartender internazionale dell'anno, Tales of the Cocktail, New Orleans (2012, 2013, 2014)  • Vincitore Regno Unito e Rappresentante UK, Bacardi Legacy Global Final (Puerto Rico, 2012)  • Migliore Team nel Regno Unito, 42 Below Cocktail World Cup (New Zealand, 2011)  • Migliore Cocktail Bar nel Regno Unito, Quo Vadis (2009)



Degusta e goditi un buon drink, ma ricorda di consumare l'alcol con responsabilità!

     Note di conversione e misure:     1 fluido oz. = 3 cl.     1 inch (pollice) = 2,54 cm

  © - RIPRODUZIONI RISERVATE:

Ricetta: © Zdenek Kastanek

Testo: © Spumarche - Eva Kottrova  

Immagini: © Zdenek Kastanek*

Spumarche - Museum & Co. - ♥  Asian Civilisations Museum – Singapore - // mixologia

  Asian Civilisations Museum – Singapore

Il Museo delle Civiltà Asiatiche (ACM), patrimonio nazionale della Città-Stato, è la prima struttura museale della Regione che presenta una prospettiva ampia ma integrata delle ricche culture e delle civiltà pan-asiatiche componenti la società multietnica di Singapore. Nel mentre i primi abitanti vennero a stabilirsi a Singapore da molte parti dell'Asia negli ultimi 200 anni, le culture diffuse dalle diverse popolazioni sono molto più antiche. Questo aspetto peculiare della storia di Singapore è al centro degli interessi trattati dal Museo delle Civiltà Asiatiche.

La raccolta del Museo concentra l'attenzione pertanto sulle culture materiali dei diversi gruppi provenienti da Cina, Sud-Est asiatico, Asia meridionale e Asia occidentale. La prima sede ubicata nei locali di Armenian Street fu aperta il 21 aprile 1997 con due terzi delle sue gallerie incentrate sulla civiltà cinese. Solo successivamente le collezioni hanno focalizzato l'attenzione sulla cultura Peranakan con bellissime esposizioni di argenterie, porcellane, gioielli e di una riproduzione fedele dell'altare monumentale di un palazzo appartenuto a una delle famiglie di discendenti più ricche di Singapore. L'edificio in Armenian Street ha chiuso i battenti alla fine del 2005, per poi essere riqualificato nel nuovo museo Peranakan.

Amministrato e gestito dal Museo delle Civiltà Asiatiche, il Museo Peranakan è stato ufficialmente inaugurato il 25 aprile 2008. Il restaurato Empress Place Building, storico edificio nel quartiere centrale degli affari, ospita dal 2003 la punta di diamante del Museo delle Civiltà Asiatiche, con undici gallerie distribuite su oltre 14.000 metri quadrati che mettono in risalto più di 1300 reperti provenienti dalle crescenti collezioni del Museo delle civiltà della Cina, del Sud-Est asiatico, dell'Asia meridionale, occidentale e islamica. Le raccolte comprendono acquisizioni recenti, nonché manufatti ereditati dalla storica collezione etnografica del Sud-Est asiatico dell'ex Museo Raffles.

Il Museo delle Civiltà Asiatiche in Empress Place ospita inoltre una caffetteria, un ristorante, un punto vendita di libri e oggettistica, un auditorium completamente attrezzato e una sala multifunzionale con una vista spettacolare sul fiume Singapore.

Background image
Descrizione immagine

 

HOME     DOLCE VITA     VINO e DINTORNI     CROCEVIA di SAPORI     MIXOLOGIA     BACHECA     ZAPPING     EXPLORER

MARKET TEST 



Copyright © 2017 Spumarche ® - All rights reserved